lunedì 17 ottobre 2011

Io, Sister Act e la Stage Entertainment.

Dunque
Tutto inizia l'anno scorso, circa, quando vedo il bando per le audizioni de "La Bella e La Bestia".
Come ho fatto altre volte (Così alla Rancia come alla Disney, che manco m'han risposto) mando anche io una mail offrendomi per una mano riguardo le traduzioni...perché non si sa mai...

Dopo diversi mesi, inaspettatamente, ricevo una mail di Federico Bellone (il direttore artistico della compagnia)che mi chiede il curriculum per un'eventuale "collaborazione futura".
Cosa che ovviamente faccio, ma a cui però non fanno seguito più mail.
Io interpreto questo silenzio come un implicito rifiuto...non voglio rischiare di passare per un rompicoglioni e mi dimentico della cosa.

Passa qualche mese e vedo il bando per Sister Act, al che ci riprovo, dato che dalla prima mail mi parevano ben disposti...poteva darsi che si fossero semplicemente dimenticati.

Inaspettatamente ricevo una nuova risposta di Bellone, stavolta mi mette alla prova, chiedendomi le bozze di "traduzione" di 3 brani dello spettacolo (Lady in the long black Dress,When I Find My Baby, The Life I Never Led) .
Già l'essere preso in considerazione mi gratifica non poco.

Mi chiede quali siano i miei tempi...
...io, non sapendo quali siano i tempi "standard" per un lavoro del genere e non conoscendo i brani, gli chiedo dieci giorni.
Riesco pero' a terminare tutto e ad inviarlo entro tre giorni.

Dopo qualche giorno ricevo una telefonata al cellulare del direttore artistico in persona il quale mi informa che i testi sono stati inviati a Menken in persona, che ha però deciso di continuare ad avvalersi della collaborazione dei precdenti collaboratori (Travaglio, suppongo io).

Mi fa pero' molti complimenti dicendo che è rimasto favorevolmente colpito da quanto letto sul sito, e dal mio lavoro svolto già sulle musiche di Menken stesso (Credo si riferisse ad Hellfire della Disney)

La loro scelta è comprensibile e giustificabilissima, ed anche io stesso non so se sarei stato in grado di sobbarcarmi l'impegno d'un intero spettacolo di respiro nazionale tutto da solo come primo impegno "serio".

Già il fatto che si siano premurati di telefonarmi di persona significa che in qualche modo mi hanno preso in considerazione seriamente, e questo per me è già abbastanza.

Adesso che mancano pochi giorni alla prima, e che ormai i giochi sono fatti, ho deciso di pubblicare qui le famose "prove".
Tenete conto che ho avuto solo 3 giorni, percio' in qualche punto, specialmente nei finali, sono tirate via: ma il brano c'è.
In definitiva poter confrontare le due versioni è anche un esperimento curioso,per me, per vedere come abbiano risolto quei punti che per me sono stati ostici.

Nessun commento: