martedì 29 ottobre 2013

Libero Sfogo - Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo...



2 commenti:

Jules Middleway ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Jules Middleway ha detto...

(Lascio un commento qui dato che sembra essere il tuo ultimo post e volevo dire due parole)
Ho visto il video e devo dire che sono molto d'accordo con te. Non sono molto esperta di queste cose, a me la versione italiana è piaciuta così come alcuni adattamenti e modifiche fatte nelle traduzioni e nella messa in scena (anche se si, ci sono altri passaggi dal francese all'italiano che magari non rendono molto e che sinceramente avrei cambiato) ma concordo sul fatto che dovremmo visionare gli autori. In questo modo si perdono tante di quelle varianti e di spunti che possono uscire da persone diverse che traducono la stessa cosa: la lingua italiano è vasta e complicata e sarebbe davvero bello e utile leggerla da diverse mani. E' davvero un peccato, gira e rigira sono sempre le stesse persone.

Ad ogni modo, avevo trovato questo blog per le traduzioni de Les Miserables e, davvero, credo che tu abbia fatto un lavoro fantastico. Mi sono divertita a prender su la chitarra e a suonare qualcosa, vedendo come i tuoi testi italiani si sposassero bene con la musica, e spero che non ti dispiaccia se ho registrato una versione di I Dreamed A Dream e lo postata su tumblr (allegando ovviamente il link del tuo blog).
Mi chiedevo se tu avessi mai pensato di tradurre qualcosa da "1789-Les Amants De La Bastile". Amo la canzone "Pour La Peine" e il suo testo, mi piacerebbe suonarla ma il mio francese lascia un po' a desiderare, e poi credo che sia un testo così attuale per alcuni aspetti e così bello che sarebbe davvero stupendo poterlo rendere capibile per quelli che ascoltano, quindi, non so, mi piacerebbe se qualcuno riuscisse a farne una versione ritmica, e ho pensato a te, perciò se mai non sapessi cosa fare, ecco qui un'idea. (?)

Ora sto ancora girando tra i tuoi post, ma volevo davvero farti i complimenti. E spero davvero che qualcuno prima o poi ti noti, perchè sarebbe davvero un peccato sprecare un talento come il tuo. In bocca al lupo!
-Giulia